Artisti: le Biografie




Luigi Bottinelli


Bottinelli Luigi da Viggiù (Va) 1836-1917

busto_del_padre

Busto di Luigi Bottinelli nel Cimitero di Oropa (Biella)
Eseguito dal figlio Giuseppe
Foto di c.g. (Carlo Gavazzi) tratta dal libretto "L'altra Oropa" pag. 58
citato al termine di questo testo

Padre di Giuseppe, si trasferì a Biella e vi lavorò a lungo.

Lasciò nella nostra provincia (Biella, ndr) diverse opere, tutte in marmo:
- le lapidi ai caduti nelle guerre d'Indipendenza al municipio di Biella, con una elegante figuretta femminile che scrive l'epigrafe (1882), - a Rosazza, con angeli che accumulano corone di fronde per gli eroi, e - a Masserano; - nella cappella del cimitero di Candelo il ritratto di don Giovanni Schiapparelli.

I giornali dell'epoca citano inoltre il busto in marmo di suor Tersilla, del 1902.

Fu un bravo artigiano (nascere a Viggiù era di per sé una garanzia) e le sue opere, tutte di modeste dimensioni, non mancano di grazia.

busto_del_padre

Luigi Bottinelli (attribuito a): Tomba del vescovo Giovanni Pietro Losana
nel Cimitero di Oropa (Biella)
Foto di c.g. (Carlo Gavazzi) tratta dal libretto "L'altra Oropa" pag. 65
citato al termine di questo testo

Ebbe il merito di istradare precocemente alla scultura il figlio Giuseppe, che lo superò largamente e ne immortalò le sembianze nel ritratto bronzeo sulla tomba di famiglia.

----------------------------------------------------------------------

BOTTINELLI, Luigi
testo tratto da
L'altra Oropa
Guida al cimitero monumentale del santuario
di Luisa Bocchietto - Mario Coda - Carlo Gavazzi
edita dall'Amministrazione Santuario di Oropa 11/2006



- Edit by TaSa 07-2021 -



hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 22 volte dal 01-06-2022.