L'Autore




L'Autore


Nella pagina "Info sul Sito" scrivo:
"Avere un sito 'targato' .ORG ha fatto anche nascere in qualcuno l'idea che dietro ci fosse un'ORGanizzazione, un gruppo di lavoro... mentre si è sempre trattato di una sola persona che, con pazienza (e anche con qualche sacrificio personale), ha raccolto dati e costruito le numerose pagine..."

Questa persona, che si firma "tasa", è Saverio Taglialatela.

caricatura del webmaster

- Insegnante per vocazione e formazione
- Fotografo e Informatico per voglia di scoprire e sperimentare
- Falegname per passione
- Presepista per tradizione e fedeltà alle proprie origini.

Vincitore di Concorso Magistrale, dopo un primo anno nelle elementari di Fogliaro di Varese (a. s. 1974-1975), ha insegnato ininterrottamente per i successivi 42 anni nelle scuole elementari di Viggiù.
Ai bei tempi(1) della "Scuola come Centro di Ricerca(2)" è stato il primo, nell'Istituto, a realizzare un giornalino periodico scolastico ("La Ciancia", ciclostilato, uscito in più numeri) con redazione formata dai bimbi della propria classe e articoli scritti anche da alunni di altre classi.
È stato anche il primo a stampare e diffondere fuori dalla scuola un racconto comico ("Le fantastiche vacanze di Felice Fortunelli") scritto in cooperazione dagli alunni della propria classe.
Ha realizzato un laboratorio di sviluppo e stampa fotografica in B/N in cui gli alunni hanno appreso cos'era e come nasceva una fotografia.
Ha dato i primi rudimenti di informatica e costruito il primo laboratorio di informatica dell'Istituto basato su Commodore 64 acquistati personalmente (tranne il primo fornito dall'assessore Antognazza) sul mercato dell'usato.
Successivamente ha reperito donazioni e macchine per un nuovo laboratorio basato su Windows il cui nucleo iniziale (5/6 macchine, se la memoria non è fallace) era stato acquistato dalla scuola.
Ha favorito la nascita del primo Comitato Genitori delle scuole Elementari di Viggiù (Presidente l'ing. Sanarico) ed è stato Presidente del primo Comitato Genitori della Scuola Media Consortile di Saltrio (Vice Pres. l'arch. Rossini).
Sue le iniziative della 'elezione' del primo 'sindaco dei bambini' (Paolo Roscio) con la collaborazione del Comune e del sindaco di Viggiù dott. Ciminelli e del Gemellaggio della ns scuola coi bambini ruandesi nei Campi Profughi del Burundi con la collaborazione dell'associazione TerraPatria del sig. PierAngelo Destefanis tenutasi in Comune nella stessa giornata.
Dall'elezione nel 2° Consiglio di Circolo (1977/78) e fino ad un anno dalla pensione è stato membro del Consiglio di Circolo/Istituto
Dall'a.s. 1999/2000 al 2015/16 è stato Funzione Obiettivo/Strumentale dell'Istituto
Per tre anni e-Tutor dei Corsi di Formazione INDIRE/USR Lombardia per docenti NeoAssunti(3). //


Come fotografo appassionato di B/N ha iniziato sin da subito a sviluppare in proprio i negativi e a stampare su carta in un piccolo laboratorio casalingo.
Successivamente ha sviluppato, nello stesso laboratorio, anche diapositive a colori.
L'interesse per la fotografia è un po' scemato con l'avvento delle nuove macchine fotografiche digitali.


Per quanto riguarda l'informatica, nei primi anni '80, è stato socio fondatore del G.I.P. - Gruppo Provinciale di Informatica con sede presso la Direzione Didattica di Castiglione Olona.
Il GIP organizzò i primi corsi di informatica (Dos, Logo, Uso didattico dei 'programmi di produttività' ecc.) espressamente pensati per insegnanti.
Negli anni sono state centinaia le ore di docenza in tali corsi tenuti sia a Castiglione che in molte scuole della Provincia di Varese (anche in numerose scuole Medie).
Oltre a questi corsi ha realizzato diversi programmi didattici di italiano e matematica, a linea di comando, come si usava negli anni 80/90 quando i computer non avevano 'ambizioni' grafiche.
Successivamente con lo sviluppo di internet ha tenuto in tutta la provincia, col GIP e/o da solo, decine di corsi per insegnanti sulle caratteristiche del web, sulle e-mail, sulla costruzione di siti, sulle possibilità didattiche offerte dal nuovo mezzo di comunicazione che andava diffondendosi.
In tale ambito ha realizzato e gestito diversi siti web tra cui anche
il primo sito web del Comune di Viggiù e quello del Comune di Monvalle,
i primi siti delle scuole di Castiglione e di Viggiù(4),
quello dei 'Comuni Solidali'
(esistenti ancora oggi ma dismessi per quanto riguarda la gestione),
il sito dell'associazione umanitaria 'TerraPatria',
il sito della DerbyLonga, la 'partita di calcio più lunga del mondo' (45 ore per tempo tenuta sul campo sintetico di Grinzane Cavour),
il più grande sito mondiale sul Presepe Napoletano del '700,
ViR-Viggiù in rete
e diversi altri.
È stato docente dei corsi sperimentali integrativi di Informatica presso la Scuola Media Statale di Viggiù (plesso di Padre Beccaro, a.s. 1986/87 e 1987/88); responsabile, qualche anno dopo, del laboratorio di Informatica della Scuola Media Statale di Saltrio e operatore di supporto ai docenti della stessa relativamente a Internet e Multimedialità (a. s. 1998/99)


Come falegname, che è l'esaltazione del lavoro manuale di precisione, da autodidatta ha realizzato i mobili della propria taverna, giocattoli per i suoi bambini ed i suoi nipoti e altre cose utili in casa.


Da presepista, oltre al sito 'O presebbio, ha realizzato diversi presepi ammirati, negli anni pre-covid, da molti visitatori.



Note

(1)
Guardando al passato i tempi della gioventù sono sempre più belli degli attuali... ma non è solo per questo.

(2)
L'ipotesi didattica de "La scuola come centro di ricerca" nasce circa a metà degli anni '60 da Alfredo Giunti e dalla rivista didattica "Scuola Italiana Moderna" (con Alfio Zoi ed altri).
Negli anni '70/'80 nelle scuole del Circolo Didattico di Viggiù si susseguirono interessantissimi corsi di aggiornamento, teorici e pratici, su tutte le discipline.

(3)
E-Tutor Corsi di Formazione Docenti NeoAssunti:
Anno 2006 presso Istituto Comprensivo di Viggiù (25 NeoAssunti dalle materne alle superiori)
Anno 2008 presso ISIS Bisuschio (20 NeoAssunti dalle materne alle superiori)
Anno 2009 presso ISIS Bisuschio (25 NeoAssunti dalle materne alle superiori)

(4)
6/12/2005
Premio speciale -da PorteAperteSulWeb- (Uff. Scol. Reg. Lombardia, concorso per l’accessibilità dei siti scolastici) per il sito "http://www.scuoleviggiu.org" come 'Sito Scolastico di qualità' per la categoria 'Istruzione primaria e secondaria di I grado'.
Fu l'unico sito della provincia di Varese a ricevere tale riconoscimento.




- Edit by tasa 01/2022 -




hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 29 volte dal 01-06-2022.