Pompieri - Intro




I Pompieri di Viggiù - Intro


Ricordo che da bambino, nel mio paesello(1) (in provincia di Napoli), io ed i miei amichetti cantavamo la canzoncina "I pompieri di Viggiù".
Avevamo 6/7 anni e non pensavamo che "Viggiù" fosse veramente il nome di un paese reale!
La canzoncina, incisa per la prima volta nel 1948, aveva avuto un enorme successo e il fatto che nel '61/'62 i bambini la cantassero ancora è segno che era stato un successo vero e duraturo.

Negli anni successivi, quando tornavo al mio paese natale per le vacanze, incontrando amici e conoscenti non era insolito che alla loro domanda
"Dove sei, dove lavori?" e alla mia successiva risposta
"Insegno a Viggiù!"
esclamassero tutti "Ah, nel paese dei pompieri!". Devo dire che ciò è accaduto anche in tempi recenti parlando con persone che avevano più o meno la mia età.

Volenti o nolenti i Viggiutesi non possono sfuggire a questo dato di fatto: il nome di Viggiù in passato era conosciuto per la sua pietra ed i suoi artisti(2), dal dopoguerra in poi è conosciuto soprattutto per la canzone del m° Fragna.

Anche per questo motivo, lo confesso, nel '97 decisi di realizzare "Viggiù in Rete": volevo far conoscere ai miei alunni, in primo luogo, e alle loro famiglie, il paese in cui vivevano.
Forse ci son riuscito!

Ecco dunque che anche notizie sui 'Pompieri di Viggiù' trovano degna collocazione sul sito.

Si parte con una breve storia dei pompieri
si prosegue col testo e la storia della canzone
si arriva al X° Raduno Nazionale del 31-5-2003
passando per la mostra allestita per l'occasione e aperta una settimana prima (24-5-2003).



Note

(1)
"Paesello" è un eufemismo, aveva 30.429 abitanti nel 1961
in quello stesso anno Aosta ne contava 30.133, Varese 66.963
Giugliano in Campania, (comunemente chiamato Giugliano) è un comune italiano di 119.698 abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.
È il primo comune d'Italia per popolazione tra i non capoluoghi di provincia, nonché il secondo nella Città metropolitana, dopo il capoluogo, per superficie e popolazione. (da Wikipedia)

(2)
Emblematica la frase
"nascere a Viggiù era di per sé una garanzia"
letta nella biografia di Luigi Bottinelli tratta da
"L'altra Oropa"
Guida al cimitero monumentale del santuario
di Luisa Bocchietto - Mario Coda - Carlo Gavazzi
edita dall'Amministrazione Santuario di Oropa 11/2006




- Edit by tasa 11/2021 -




hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 94 volte dal 01-06-2022.