Cos'è un Portale?




Descrizione pag. 3



Il Bugnato

Quando i blocchi (conci) che costituiscono il portale sono sporgenti e sbozzati, come nei disegni, allora si parla di lavorazione a "bugnato".


Bugnato, es. 1.


Bugnato, es. 2.


Bugnato, es. 3.

Le immagini seguenti mostrano alcuni esempi di portali a bugnato fotografati nel nostro territorio.


Bugnato, es. 1.


Bugnato, es. 2.


Bugnato, es. 3.


Portale squadrato/sguincio

La lavorazione dei blocchi (conci) può essere squadrata o dando al portale una conformazione ad angolo ottuso (e quindi svasata) nel qual caso il portale si definisce "sguancio" o "sguincio".


Esempio di portale "sguincio".


I Profili

Per finire questa breve descrizione delle caratteristiche di archi e portali resta da dire che nel caso in cui esso sia sporgente rispetto al muro, si parla di "cornice aggettante" mentre in caso contrario si dice che è "a profilo continuo" o "complanare".


Cornice aggettante.


cornice a profilo continuo.

Non mi resta che augurarvi una buona 'passeggiata' tra i portali del centro storico di Viggiù.

- Seguono le pagine delle schede -




- Edit by TaSa 11-2021 -




hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 34 volte dal 01-06-2022.