Artisti: le Biografie




Ferdinando Conti detto "Nando"


Laufen (CH), 17 Settembre 1906 – Milano, 11 Novembre 1960

Egli nasce nel 1906, come si è detto, a Laufen in Svizzera da una famiglia di immigrati di origine viggiutese che rimpatriano all'inizio della prima Guerra Mondiale(1).
Frequenta le scuole elementari di Viggiù per poi svolgere l’apprendistato come scalpellino presso il padre; segue, inoltre, i corsi serali della locale Scuola d’Arte Industriale (SOMS) ed ottiene diversi riconoscimenti in disegno e modellato in creta.

foto

Nando Conti
Foto di autore non citato tratta da museiciviciviggiutesi

Nel 1923 si trasferisce a Milano dove si iscrive ai corsi serali della Scuola del marmo dell’Accademia di Brera, tenuti da Adolfo Wildt, e alla Scuola superiore degli Artefici al Castello, sotto la guida di Eugenio Pellini.
Compie l’apprendistato nello studio dello scultore Giannino Castiglioni e si specializza nell’ambito dell’arte sacra funeraria.
Nel 1930 il Comune di Milano acquista il ritratto della moglie "Testa di donna" per la GAM (il modello in gesso è esposto al Museo del '900 - Viggiù)

preghiera

Nando Conti: La preghiera, gesso al Museo degli Artisti Viggiutesi del '900
Foto di F. Rizzi tratta da museiciviciviggiutesi

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

preghierabr

Nando Conti: La preghiera, Bronzo al Cimitero di Viggiù
Foto di Saverio Taglialatela

Nel 1932 a Milano, apre uno studio proprio:
realizza il ritratto del Podestà di Viggiù (1933),
San Paolo sulla strada di Damasco (1935),
i rilievi dell’edicola Inverardi-Fava, sua prima opera per il Monumentale di Milano (1936),
la sepoltura Cajani-Meroni (1942),
la decorazione scultorea con angeli cantori e musicanti per l’edicola Dompè di Mondarco (1959) e
l’altorilievo Pietà per l’edicola Orlandi Rizzardi, sempre al Monumentale.

bozzetto

Nando Conti: Edicola Dompè di Mondarco, 1959-1964 - Cimitero Monumentale
Foto tratta dal sito del Comune di Milano

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

s_giovanni

Nando Conti: S. Giovanni Battista, Tomba famiglia Tamborini - Cimitero Monumentale
Foto tratta dal sito www.artatsite.com - vedi nota (2)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

bozzetto

Nando Conti: S. Giovanni Battista, tomba dell'artista - Cimitero di Viggiù
Foto di Saverio Taglialatela - vedi nota (2)

Durante la guerra insegna alla Scuola d’Arte Industriale di Viggiù e partecipa ad alcune mostre milanesi;
tra il 1956 e il 1958 realizza il coperchio in argento per il fonte battesimale della Basilica di S. Ambrogio di Milano e
partecipa al concorso per la realizzazione della V porta del Duomo di Milano, dove risulterà terzo classificato.

bozzetto

Nando Conti: Bozzetto per la V porta del Duomo
Foto di F. Rizzi tratta da tripadvisor.it

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

bozzetto

Nando Conti: Bozzetto per la V porta del Duomo, part.
Foto di F. Rizzi

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

bozzetto

Nando Conti: Bozzetto, part.
Foto di F. Rizzi tratta da tripadvisor.it

Dopo la sua scomparsa (1960), la vedova dona alcuni gessi al Comune di Viggiù.
Sono stati allestiti in una sala dedicata all'artista (sala III) presso il Museo degli Artisti Viggiutesi del 900.
Oltre ai modelli di buona parte delle opere menzionate, vi si trovano:
a bassorilievo il Cristo risorto,
Natività,

nativita

Nando Conti: Natività, Museo Artisti del '900 - Viggiù.
Foto di F. Rizzi

tre rilievi a soggetto sacro,
tre tavole raffiguranti soggetti sportivi eseguiti con tratto veloce,
una colonna istoriata con temi sacri,
Le Danzatrici,
un Araldo in bronzo,
Invocazione,
Estasi,

estasi

Nando Conti: Estasi, gesso al Museo Artisti del '900 -Viggiù.
Foto di F. Rizzi tratta da museiciviciviggiutesi

Dolente,
Sant’Ambrogio,
San Carlo e Santa Teresa,
ritratto di Ileana in bronzo (1936),
San Giovanni Battista (1938),
La preghiera nel deserto (1938),

estasi

Nando Conti: Arabo in preghiera su Dromedario, 1938.
Foto di autore ignoto tratta da un sito d'aste. - vedi nota (3)

Canto novo (1939),
Ritratto di Dodo Canto (1945),
Figura maschile (1956), ecc.


----------------------------------------------------------------------

Nando Conti
Testo di autore non indicato tratto da museiciviciviggiutesi


Altre opere di Nando Conti


levriero

Nando Conti: Levriero "Cin di Solcio" - Bronzo - 1944
Foto di autore non citato tratta da un sito d'aste - vedi nota (4)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

levriero_part

Nando Conti: "Cin di Solcio", particolare
vedi nota (5)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

bozzetto

Nando Conti: "Cin di Solcio", dettagli
vedi nota (5)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

preghiera2

Nando Conti: Preghiera - Gesso
Foto di F. Rizzi tratta dalla vecchia versione di ViR

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

pregh_part

Nando Conti: Preghiera - Gesso, part.

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

bozzetto

Nando Conti: Monumento funebre, cimitero di Viggiù
Foto di Saverio Taglialatela

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

pregh_part

Nando Conti: San Francesco, bronzo - Parco Butti, Viggiù
Foto di Saverio Taglialatela

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

Nando Conti: Santo, 1945 - Marmo.
Foto di autore ignoto tratto da un sito d'aste. Vedi nota (6)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

giudizio

Nando Conti: Giudizio Universale
Foto di autore ignoto tratto da un sito d'aste. Vedi nota (7)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

scimmia

Nando Conti: testa di scimmia - Bronzo.
Foto di autore ignoto tratto da un sito d'aste. Vedi nota (8)

& & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & & &;

uomo

Nando Conti: testa di uomo - Bronzo.
Foto di autore ignoto tratto da un sito d'aste. Vedi nota (9)



Note

(1)
Questa parte (Egli nasce... Mondiale) sono tratte da "Un bronzetto firmato Conti" di Bruno Ronzetti
Pubblicato il 1 marzo 2015 su www.antiqua.mi.it, interessante articolo che rendiamo disponibile anche su ViR. Vedi link in fondo alla pagina.

(2)
La foto di S. Giovanni sulla tomba dell'artista è mia, quella sulla tomba Tamborini è tratta da www.artatsite.com ed è conpletata da queste note:
Artist: Nando Conti - Title: San Giovanni Battista - Year: 1938
Adress: Sepoltura Famiglia Tamborini
L’opera conservata nel museo (Artisti del '900, Viggiù), è il bozzetto al vero per due realizzazioni del Conti: la sepoltura Tamborini al Monumentale di Milano e per la sua stessa tomba.
La scultura rappresenta San Giovanni Battista che con gli elementi canonici che lo caratterizzano: il vello di pecora ed il pastorale, procede verso gli astanti battezzandi.
La figura è longilinea e, per questo motivo, acquisisce notevole slancio.

(3)
dal sito d'aste www.astebabuino.it con le seguenti note:
SCULTURA ARABO DI NANDO CONTI (Laufen 1906 - Milano 1960)
Arabo in preghiera su Dromedario, 1938 - Scultura in bronzo, cm. 48 x 49 x 19 Firma, data e dedica sulla base
Citiamo la dedica iscritta 'All'amico Bruno Balestra, che con schietto senso artistico tanto amore dedicò all'arte mia'. Nando Conti 1930- XVII
PROVENIENZA: Illustre Collezione Privata romana

(4)
Foto tratta dal sito d'aste catawiki.com: Queste le note:
Nando Conti (1906 - 1960) - Scultura, Levriero "Cin di Solcio" - Bronzo - 1944 - Italia
Scultura firmata Nando Conti, 1944, Fonderia Artistica Italiana.
Prodotto da collezione raffigurante un levriero. Dimensioni: 25x17x12 cm circa - Peso: 2,3 Kg
Materiale: Bronzo - Condizioni: In buone condizioni - usato, con piccoli segni dell'età.

(5)
Foto collage tratto da pinterest.it
Bronzo Cin di Solcio - Nando Conti 1944
Scultura in bronzo raffigurante il 'Cin di Solcio', una razza italiana di levriero nano, creata dall'artista Nando Conti nel 1944.

(6)
dal sito arsvalue.com - IL PONTE - Via Pitteri 8/10, 20134 Milano
XIII TORNATA : dal lotto 3001 al lotto 3233 - mercoledì 19 febbraio 2020 ore 10:00
Nando Conti "Santo" scultura in marmo (h cm 57) Firmata e datata 1945 sulla base.
Stima 900,00 / 1.000,00 euro
Nando Conti (Laufen 1906 - Milano 1960)

(7)
dal sito anca-aste.it:
CONTI NANDO 1906 - 1960 - Il giudizio universale - 80x23 bassorilievo in bronzo
Sant'Agostino Casa d'Aste - Asta 149 Dipinti sculture e grafica - lun 17 DICEMBRE 2018

(8)
dal sito pandolfini.it:
- 368 - Nando Conti (Laufen, Svizzera 1906 - Milano 1960)
TESTA DI SCIMPANZÉ - bronzo, alt. cm 28, su base in marmo, alt. cm 11 - firmato e datato "1940 XX"

(9)
dal sito liveauctioneers.com:
Description: Nando Conti (Laufen 1906 - Milano 1960) - "Testa di uomo"
Bronze casting sculpture, base in veined gray marble. Italy, 1933. Signed "Nando Conti XIº". (h 46.5 cm.)




Nando Conti pagina 2, clicca qui

- Edit by TaSa 09-2021 -




hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 141 volte dal 01-06-2022.