Artisti: le Biografie




Angelo Bottinelli


Angelo Bottinelli

Le informazioni su Angelo Bottinelli sono molto scarne anche considerando che morì a soli 36 anni.
Ho trovato qualcosa solo

  • nel "Dizionario Biografico degli Italiani" dell'Enciclopedia Treccani, trattato insieme al cugino Antonio
  • nel libro di Francesco Caravatti "Viggiù nella Storia e nell'Arte" pubblicato nell'agosto del 1925
  • in "Tre giorni a Viggiù" libro di Santino Pellegatta pubblicato nel 1894.

Maggiori informazioni su questi testi sono nei crediti degli stessi

Angelo Bottinelli - Seduzione
foto di Saverio Taglialatela


Angelo Bottinelli -1-


Cugino del Bottinelli Antonio fu Angelo (Viggiù, 26 gennaio 1854 - ivi, 22 ottobre 1890), che tenne studio a Milano, dopo aver frequentato l'Accademia di Brera.

Tra le sue sculture, di un verismo minuto, si ricordano:
- Al bagno (detta anche La prima posa), un nudo di giovane donna premiato all'Esposizione Internazionale di Roma del 1883;
- Torquato Tasso alla corte di Ferrara (gesso);

Angelo Bottinelli - Torquato Tasso alla corte di Ferrara
foto di Francesco Rizzi

- Dafne e Cloe (gesso);
- La caccia riservata (marmo);
- la Modestia;
- la Vanità;
- Il Gim,
tutte a Viggiù
- Carlotta Corday, già a Parigi al palazzo delle Esposizioni.

Angelo scolpì inoltre alcuni monumenti funebri per i cimiteri di Milano (Monumentale), Senigallia e Viggiù (qui, particolarmente notevole, il bassorilievo in marmo sopra la tomba della sua famiglia).

Angelo Bottinelli - Torquato Tasso, particolare
foto di Francesco Rizzi


----------------------------------------------------------------------

BOTTINELLI Antonio e Angelo
Testo di Luciano Caramel - Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 13 (1971)
https://www.treccani.it/enciclopedia/antonio-bottinelli_(Dizionario-Biografico)



Angelo Bottinelli -2-


Scultore e professore di disegno.
Studiò all'Accademia di Belle Arti di Milano ove ebbe premi e tenne poi il proprio studio.
E' autore di diversi lavori di scultura, ma le sue opere principali sono:
- Il gruppo di Dafne e Cloe (nudo);

Angelo Bottinelli - Dafne e Cloe
foto di Francesco Rizzi

- Torquato Tasso alla corte di Ferrara;
- Carlotta Corday;
- Al Bagno (statua di giovane donna esposta all'Esposizione Internazionale di Roma del 1883).

Scolpì pure monumenti funebri pel Monumentale di Milano, per Senigallia e per la Francia.

Angelo Bottinelli - Dafne e Cloe, particolare
foto di Francesco Rizzi


----------------------------------------------------------------------

BOTTINELLI Angelo
Testo tratto da "Viggiù nella Storia e nell'Arte"
di Francesco Caravatti 1925



Angelo Bottinelli -3-


Prof. Angelo Bottinelli, di Viggiù.
Scultore in marmo e professore di disegno.

Fu per alcuni anni Ispettore della nostra scuola pubblica di disegno industriale, ove ebbe occasione di conoscere e tollerare le ingratitudini e le invidiuzze di quei pochi pigmei, che non vorrebbero veder nessuno a percorrere la via del progresso e degli onori.

Angelo Bottinelli - Carlotta Corday
copia dell'originale in gesso dipinto
foto di Saverio Taglialatela

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Angelo Bottinelli - Carlotta Corday, altra angolazione
copia dell'originale in gesso dipinto
foto di Saverio Taglialatela

Il Bottinelli fu allievo dell'Accademia di Belle Arti di Milano, nella quale ebbe premi, ove tenne officina propria.
Gli furono allogate importanti commissioni, specie per monumenti sepolcrali, che eseguì con lodi ben meritate.

La sua scuola era quella del vero, senza però allontanarsi dalle norme della scuola greca.
È autore di statue, bassorilievi e busti, che appalesano il lungo studio e l'ingegno di cui natura lo favorì; le teste sono espressive da sembrar vive, tanta è la verità e la naturalezza che traspira da queste sue opere.

Angelo Bottinelli - La modestia, particolare del volto
foto di Saverio Taglialatela

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Angelo Bottinelli - La modestia, altra angolazione
foto di Saverio Taglialatela

Modellò gruppi di figure nude e statue in costume, fra i quali lavori citerò il gruppo di Dafne e Cloe, il poeta Torquato Tasso e la Carlotta Corday: quest'ultima fu mandata a far bella mostra all'Esposizione di Parigi del 1878.

Anche all'Esposizione Internazionale del 1883 in Roma, espose una statua di giovane donna col titolo: Al Bagno, della quale fu lodato l'atteggiamento ben composto, la morbidezza di carne e di forme, la viva espressione del viso, il buon gusto negli accessori.

Angelo Bottinelli - La Vanità
foto di Saverio Taglialatela

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&



La Vanità, altra angolazione
foto di Saverio Taglialatela



La Vanità, particolare
foto di Saverio Taglialatela

Scolpì monumenti pel gran Cimitero di Milano, per Sinigallia e per la Francia.

In patria eseguì un pregevole e grandioso monumento che attesta la gratitudine e l'affetto filiale verso i suoi genitori.

Angelo Bottinelli - monumento funebre per la tomba di famiglia
modello in gesso presso i musei viggiutesi
foto di Francesco Rizzi

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Angelo Bottinelli - monumento funebre per la tomba di famiglia
Monumento in marmo al cimitero di Viggiù
foto di Saverio Taglialatela

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Angelo Bottinelli - monumento funebre altra angolazione
Monumento in marmo al cimitero di Viggiù
La visione laterale consente di vedere la perizia tecnica e i giochi di pieno/vuoto dietro le figure e le forme
foto di Saverio Taglialatela

Morì d'apoplessia in Viggiù nel 1890, di soli 36 anni, compianto da tutti.


----------------------------------------------------------------------

Testo tratto da:
Tre giorni a Viggiù
Guida Storica - Artistica - Descrittiva
di Viggiù e suoi dintorni
con incisioni e vedute
del Professore Santino Pellegatta
Milano - Tipografia Editrice Verri
Via S. Simpliciano, 5 - 1894



.

Angelo Bottinelli - Prima posa
Questa foto e le successive sono state trovate su un sito che segnala aste di oggetti d'arte.
con le seguenti indicazioni:
Angelo Bottinelli (1854 - 1890)
Lot 75: ANGELO BOTTINELLI | Prima Posa (Her first pose)
Sotheby's - December 16, 2015
London, United Kingdom
Description
white marble, on a veined red Verona marble base
Dimensions
figure: 133cm., 52 3/8 in. - base: 10cm., 3 7/8 in.

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&


Angelo Bottinelli - Prima Posa, altra angolazione
vedi didascalia foto precedente

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&



Prima Posa, altra angolazione



Prima Posa, particolare



Prima Posa, particolare



Prima Posa, particolare della firma


.


.

Angelo Bottinelli - Busto di donna
Anche questa foto e le successive sono state trovate su un sito che segnala aste di oggetti d'arte.
con le seguenti indicazioni:
Angelo Bottinelli (1854 - 1890)
Lot 167: Angelo Bottinelli Signed Marble Bust Of Angelo Bottinelli
Clarke Auction Gallery May 2, 2021 Larchmont, NY, US
Description
Orientalist Beauty. Signed on the back. From an East 70 St NYC estate.
Dimensions 19"H
Condition Report
Light scratches, slightly dirty.
-----------------
Bust of a Woman, late 19th century, Marble
18-3/4 x 11 x 8-1/2 inches (47.5 x 27.9 x 21.6cm) Inscribed to base: BOTTINELLI ANGELO

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&



Busto di donna, altra angolazione



Busto di donna, altra angolazione



Busto di donna, retro



Busto di donna, particolare della firma

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Nessuna delle tre biografie lo cita ma nel 1879 realizzò, per conto del Comune, il medaglione-ritratto del collega Guido Butti che nel 1878 aveva lasciato una rendita di 1.500 lire a favore dell'Istruzione Elementare Superiore.
La targa di marmo col medaglione è, ora, fissata sul lato sinistro dell'ingresso della palestra comunale.
L'anno e il nome dell'autore sono incisi sotto al busto della figura sul medaglione. Non è dato sapere se anche la targa marmorea sia da attribuire al Bottinelli.

Angelo Bottinelli - monumento a Guido Butti 1879
foto di Saverio Taglialatela

La scritta sul monumento recita:
GUIDO BUTTI
DISTINTO SCULTORE DI VIGGIÙ
CHE A VANTAGGIO
DELL'ISTRUZIONE ELEMENTARE SUPERIORE
LEGAVA L. 1500. DI RENDITA
NELL'ANNO 1878.
IL COMUNE RICONOSCENTE

Angelo Bottinelli - medaglione-ritratto dello scultore Guido Butti
foto di Saverio Taglialatela


.

- Edit by TaSa 06-2021 -




hr

Non ci sono commenti a questa pagina

Se vuoi inserire un commento, clicca QUI

hr



La pagina è stata visualizzata 153 volte dal 01-06-2022.